Zago & Salgari goes Abruzzo…Festival Orti Aperti !!!

Nelle meravigliose terre selvagge dell’ Abruzzo, tra boschi vetusti e piccole borgate ai piedi del Gran Sasso, siamo state felicemente ospitate dal Festival ‘Orti Aperti’ organizzato dall’associazione Teatri de le Rùe, già alla sua seconda edizione.

Lydia e Caterina per Zago, Patrizia per gli orti di via Salgari di Bologna, abbiamo partecipato alla quarta tappa di questo festival itinerante, tenutosi in diversi paesini del teramano, e ci siamo recate il 23 Agosto a Fano Adriano (TE), dove abbiamo portato una piccola testimonianza delle nostre esperienze urbane. Abbiamo raccontato di Zago e della sua costante trasformazione, delle esperienze di orti interculturali in Germania, e di come procedono ormai da tempo gli orti comunali del Pilastro con qualche spunto per il futuro.
Ci siamo immerse, anche se per poco, nell’atmosfera montana di questi paesini, che portano ancora qualche traccia del tragico terremoto della vicina zona dell’Aquila.
E’ stato molto interessante incontrare una realtà, quella di questo piccolo festival, che ci ha dato spunti interessanti oltre che essere stata un’occasione per portare le nostre esperienze in un altro tipo di contesto.

Il festival Orti aperti intende ‘aprire gli orti’ come un momento di conoscenza del territorio, della sua cultura orticola radicata nel tempo, la quale si può incontrare e intrecciare in questo frangente con modi nuovi di intendere il fare l’orto; nuove pratiche di coltivazione si concentrano su un modo di coltivare il più ecologico possibile, ma al contempo portano alla luce alcune abitudini contadine che erano già in uso nel passato, quale la riproduzione delle sementi, fondamentale per custodire e far vivere la biodiversità botanica.

Possiamo dire di aver trovato ‘una traduzione corretta della tradizione’: gli elementi positivi di un certo tipo di orticoltura, attuata con un profondo rispetto dei processi naturali, vengono ‘tradotti’ in nuovi linguaggi; un contadino un tempo forse non avrebbe parlato di biodiversità, l’avrebbe semplicemente praticata con la cura per le sementi; oggi invece di biodiversità ne parliamo, perchè occorre chiamarla per nome -quasi un ripescaggio all’ultimo prima che scompaia- per prenderne coscienza e tornare a praticarla nel nostro contesto attuale.

Aperti quindi a conoscenze passate e visioni presenti, gli orti si aprono anche alle Arti:
lo spazio orticolo e le piazze dei paesi diventano palcoscenico, per mettere in scena il teatro, grazie all’associazione i Teatri de le Rùe, che porta avanti una ricerca sulla memoria del territorio, di cui i tanti orti di questi paesini fanno parte.
Possiamo parlare di orticoltura come di ‘un servizio sociale aggregante’, come anche l’arte: qui si possono incontrare.

Ricordiamo, per chi si trovasse in Abruzzo prossimamente, il prossimo (e ultimo) appuntamento del Festival:
sabato 6 Settembre a Montefino (TE), in Largo Corte
dalle ore 16.45 incontro sull’Agri-Biodiversità degli uliveti storici da tutelare,
a seguire aperitivo a base di prodotti tipici
e spettacolo teatrale ‘Tra capo e collo!’, storie di donne del Gran Sasso.
Qui il programma:
https://www.facebook.com/pages/ORTI-Aperti/533527453374998

Insieme abbiamo già iniziato a fabulare sulla terza edizione dell’anno prossimo, dove ci recheremo sicuramente, e in cui vorremmo dare spazio ad ulteriori scambi tra Bologna e Abruzzo, magari coinvolgendo anche altre realtà bolognesi che lavorano con la terra e la salvaguardia dei beni comuni.

Arrivederci a PRESTO a ZAGO !!!

Caterina & Zago Team

Pubblicato in Storie su e in e di Zago | Lascia un commento

A Luglio avanti col giardinaggio!

La città si svuota ma noi ci siamo sempre!

Il progetto di riverdificazione partecipata ZAGO, in via Zago 11 vi attende VENERDÌ 11 LUGLIO per una nuova giornata di lavori e ciapinamento collettivo, seguita da un aperitivo di gemellagio con gli Orti di Via Salgari et film!

Abbiamo un muro da dipingere con il logo di ZAGO, cassoni da verniciare, una spirale aromatiche da costruire (insieme a l’associazione Biodivercity), e da finire un orto fuori suolo sotto il giardino verticale e il sistema d’irrigazione a goscie da terminare… e la nuova PERGOLA DI LEGNO da inaugurare!!!

E come sempre chiacchiere, visioni e vino da condividere🙂

Vi aspettiamo questa volta dalle 16 per iniziare i lavori fino a mezzanotte per i film.

ACCORRETE NUMEROSI!!!
Ci serve la vostra partecipazione!!

In agosto cerchiamo volontari per inaffiare il prato la mattina & la serra, se avete delle piante che volete portarci sono sempre benvenuti!!!

Intanto potete comunicarci la vostra presenza per venerdì rispondendo a questa mail, GRAZIE!

+ INFORMAZIONI SU FACEBOOK!
A venerdì!

Luis & Zago Team

Pubblicato in Storie su e in e di Zago | Lascia un commento

PREPARATIAMO INSIEME?

Ciao a tutti!

L’Estate avanza e anche la voglia di fare festa !!!

Siamo stati invitati a partecipare a una parata di strada organizzata all’interno del progetto Hortis – Horticulture in Towns for Inclusion and Socialisation che si terrà domenica 6 Luglio tra due nascenti progetti di orti urbani – il percorso partirà da Piazza dei Colori per arrivare al progetto Ortocircuito in Via del battiferro.

Sarà presente Sambaradàn e un carretto Zago con bar e altre amenità!!!

Stiamo quindi preparando questo evento e siamo lieti di invitarvi ai seguenti appuntamenti preparatori:

Preparazione, decorazione, verdificazione, trasformazione del Carro Zago!

Zuppencar

Presso Camere d’aria, in via delle Ruote, zona Massarenti

Sabato 28 Giugno dalle 12

e martedì 2 Luglio dalle 18 !

Inoltre Venerdì 4 Luglio ci sarà una giornata di lavori Zago, con laboratorio di cappelli ortolani da portare alla parata!

Seguiranno altre infos!

A vostra disposizione per domande🙂
Caterina & Zago Team !

Pubblicato in Storie su e in e di Zago | Lascia un commento

Ortiamo* insieme – colleghiamo orti urbani e orti paesani

Venite a trovarci e a darci una mano nell’orto della Dulcamara mercoledì e/o venerdì mattina (volendo per chi è appassionato anche nel pomeriggio)

Questo scambio è nato dalla condivisione di  un sogno tra Z.A.G.O e gli ortolani di Dulcamara.
Uno degli scopi di Dulcamara è l’indipendenza alimentare, che cerchiamo di raggiungere producendo quello che riusciamo a piantare e raccogliere in modo naturale nel pieno rispetto delle stagioni. Vediamo nei progetti e incentivi di Z.A.G.O. un’ottima possibilità di realizzazione di tale independenza. Per poter mandare avanti il progetto di Z.A.G.O. noi ortolani della Dulcamara offriamo terriccio e semi bio, oltre a consigli sulla coltivazione delle piante. In cambio, invitiamo coloro che sono interessati a vedere la realtà agricola e a darci una mano nell’orto con vari compiti, tra cui trapiantare, diserbare e raccogliere la verdura. Inoltre, a chi partecipa al progetto “ortiamo insieme”, offriamo un pranzo vegetariano creato dai nostri bravi cuochi. Vi daremo anche la possibilità di avere uno sconto sui prodotti che vendiamo e che abbiamo coltivato insieme, quando verrete a trovarci al mercato di Campi Aperti
che si tiene presso il VAG 61 in via Paolo Fabbri a Bologna, il martedì dalle 17,30 alle 21.

Chi vuole partecipare al progetto può contattare Z.A.G.O. consultando il sito internet

Il progetto si svolge mercoledi e venerdi dalle 9 alle 13. Chi vuole può fermarsi anche il pomeriggio per continuare il progetto o anche solo per godersi un momento di relax in mezzo alla natura.
Possiamo prendervi alla stazione ferroviaria di Ozzano o alla fermata dell’ autobus: Tolara Bivio servita dal 94 o 101 o, se volete condividere le vostre macchine, vi aspettiamo per andare nell’orto alle 9.
Per eventuali informazione contattare Luis di Z.A.G.O. o chiedete a Stuart di Dulcamara. ( ortolano@coopdulcamara.it )

*da ortare; fare l’orto, un verbo coniato per questo scambio, meglio usato nel noi

Immagine

Pubblicato in Storie su e in e di Zago | Contrassegnato | Lascia un commento

Spazio dei colori!

Le foto della bella giornata di lavoro a ZAGO! é arrivato oggi il legno per montare la pergola, e abbiamo mischiato tutta la buona terra ottenuta grazie a un’interessante collaborazione sviluppata con la fattoria biologica Dulcamara.IMGP8414IMGP8416

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

Z.A.G.O GOES SALGARI!

Prima tappa del gemellaggio tra Z.a.g.o. (zona agro/artistica/giardino/orto sotto il ponte stalingrado) + Orti Salgari del Pilastro

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

BOLOGNA -10 MAGGIO 2014

Questa primavera a noi sembra Natale. Sabato 10 maggio ci regaliamo tutti quanti un giro in bicicletta per i luoghi di CHEAP street poster art festival.

Sabato 10 Maggio H 15.00 – From TPO to Il Buco : ciclo tour interattivo + aperitivo

Un ciclo tour aperto a tutt* attraverso i luoghi di CHEAP – street poster art festival: in partnership con European Cycling Challenge, partiremo dal TPO alle 15.00 e raggiungeremo tutti le installazioni dei guest del festival in bicicletta con la sonorizzazione delle fono_valigie di Urban ResistDance, strumentazioni portatili con autonomia energetica che permettono di movimento e suggeriscono un diverso approccio con l’ambiente. 

Le fono_valigie trasmetteranno una diretta radio realizzata sulle frequenze di Radio Kairos, nei cui studi dj e speaker si alterneranno per accompagnare radiofonicamente la pedalata collettiva .

La tappa finale del ciclo tour sarà via Zago con arrivo a Il b.u.c.o., sede dell’Associazione Oltre, per un aperitivo social, djset e performance sonore.

::: H 15.00 
_partenza da Tpo | via Casarini 17/5 | wall di L.E.T. Les Enfants Terribles 

_passaggio da Autostazione | Viale Masini | wall “Riciclo di Emozioni” diHyuro 

_pedalata (con lentezza) fino a Parco Mitilini Moneta Stefanini | Via Casini | wall “@Roberto Roberto Roversi” di ORTICANOODLES 

_ritorno verso via Mascarino | wall “La caduta dei giganti” di Lucamaleonte

_arrivo a il b.u.c.o. | via Zago | wall di Martina Merlini

::: H 18.30 – aperitivo @ Il b.u.c.o.

::: Djset – DjaS super_CHEAP_sound

::: set UrbanResistDance

in collaborazione con

Urbanresistdance 

Radio Kairos 

European Cycling Challenge

Progetto Zago

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/848900385123371/848918465121563/?notif_t=like

Pubblicato in Storie su e in e di Zago | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento